Un blog che parla di me...delle mie passioni , delle mie emozioni.
Un blog per combattere l'ipocrisia, l'odio, la violenza.
Un blog che parla d'AMORE

Blog ispirato dal capolavoro di Benigni "La vita è Bella"



mercoledì 19 marzo 2014

Lettera a mio papà

Caro papà , ti scrivo questa lettera per dirti quanto ti voglio bene e quanto tu sia importante per
me. Non capita spesso che io ti dimostri il mio amore.
Non sono capace a gesti e le parole mi vengono meglio scritte che pronunciate.
E adesso che i tuoi capelli sono più bianchi e i tuoi passi sono più lenti , riesco a guardarti con occhi diversi, con gli occhi di una donna che guarda la quercia che abita il suo giardino
Spesso ti rispondo male. Perdonami.
Forse non riesco ad accettare il fatto che tu stia invecchiando.
A volte vorrei possedere la macchina del tempo, solo per tornare bambina, per essere presa in braccio da te, per poter assaporare quella bella sensazione di essere protetta.
Quindi uso il pretesto di questa lettera per ringraziarti.
Ringraziarti di tutto, anche di quelle piccole cose che di te non sopporto , come le tue ripetute domande, la tua apprensione per ogni volta che esco di casa e non so quando torno.
Ringraziarti di avermi trasmesso la passione per il cinema, ringraziarti per avermi portato allo stadio, per avermi sempre coccolata ....anche quando ero diventata grande.
Ringraziarti per la tua fragile emotività...perché anche io come te mi commuovo anche delle piccole cose. Ringraziarti di esserti alzato per più di quarant'anni alle quattro del mattino solo per poter permettere a noi figli di avere tutto quello che tu non sei riuscito ad avere. Ringraziarti di non avermi mai dato uno schiaffo......MAI ....anche quando me lo sarei meritato.
Ringraziarti per i viaggi fatti insieme, per l'amore infinito che hai per la mamma...per come la guardi quando lei non se ne accorge . Ringraziarti per i valori che mi hai trasmesso....come rispettare tutte le persone , perché come dici tu...le persone sono tutte belle quando hanno un cuore....per tutti gli attimi che ci hai fatto ridere con le tue barzellette o i tuoi brindisi in rima. Ringraziarti anche per tutte le volte che mi sgridi perché fumo troppo o non mi copro abbastanza quando fa freddo.
Ringraziarti per essere stato semplicemente mio padre.
In questa festa di San Giuseppe non ti ho fatto regali.... Solo questa lettera.
Ma credo che tu sia contento ugualmente ...... Sei nel mio cuore....sei il mio cuore.
Ciao papà....e augurissimi....la tua bambina per sempre .... Gina
 

1 commento: